fbpx
Cantina Balares

cantina

balares

Il cliente

Cantina Balares nasce dall’innata passione per il vino di due amici. I vigneti, sono ubicati in Gallura, una delle zone viticole più pregiate d’Italia e del mondo. È proprio in questa sub regione della Sardegna, che l’interazione tra più fattori, come terreno, esposizione, clima, viti e ovviamente viticoltori, permettono la produzione di un vino specifico e identificabile, grazie alle caratteristiche uniche del territorio.

Il progetto

Creare la brand identity della cantina, partendo dal logo che deve rappresentare il territorio e la passione per il vino.

Declinare il logo sviluppando tutta l’immagine coordinata e le eventuali applicazioni. Progettare il design del packaging, bottiglie comprese e delle label dei vini.  Sviluppo e progettazione del sito web, predisposto alla vendita online futura.

Cosa abbiamo fatto noi

Il logo e il band della Cantina Balares nasce dalla stilizzazione di tutti gli elementi che caratterizzano il territorio di produzione e dall’iconografia della tessitura gallurese.

Segni e simboli per stilizzare una bottiglia che racchiudesse in una sola icona tutti gli elementi: sole, terra, mare e monti. Per realizzarlo è stato fatto uno studio approfondito degli ornamenti utilizzati dalle tessitrici galluresi, un alfabeto semiotico che va oltre il semplice simbolo ma che racconta contaminazioni di popoli, storie ancestrali e cultura millenaria.

Le bottiglie sono state penate per esaltare i vini: lunga, stretta e scura per il roso Frailì, possente ma allo stesso tempo elegante, rigorosamente trasparente, quella per il Vermentino Jeda.

Le labels seguono lo stesso principio del logo, ogni segno è un telaio. Fortissime le contaminazioni delle opre di Maria Lai, da cui abbiamo tratto ispirazione e insegnamento. Come per la tessitura, fare il vino, richiede pazienza e manualità.

Il sito web è stato sviluppato per esaltare il design delle bottiglie e mostrare immagini suggestive del territorio di produzione. Semplice, pulito, in ottica responsive, mantiene la semplicità ma allo stesso tempo la complessità, di tutto il filo conduttore dell’immagine coordinata. Ci siamo occupate sia dello sviluppo che del copywriting. Attualmente gestiamo la manutenzione e stiamo predisponendo il sito alla vendita online.

Il cliente

Cantina Balares nasce dall’innata passione per il vino di due amici. I vigneti, sono ubicati in Gallura, una delle zone viticole più pregiate d’Italia e del mondo. È proprio in questa sub regione della Sardegna, che l’interazione tra più fattori, come terreno, esposizione, clima, viti e ovviamente viticoltori, permettono la produzione di un vino specifico e identificabile, grazie alle caratteristiche uniche del territorio.

Il progetto

Creare la brand identity della cantina, partendo dal logo che deve rappresentare il territorio e la passione per il vino.

Declinare il logo sviluppando tutta l’immagine coordinata e le eventuali applicazioni. Progettare il design del packaging, bottiglie comprese e delle label dei vini.  Sviluppo e progettazione del sito web, predisposto alla vendita online futura.

Cosa abbiamo fatto noi

Il logo e il band della Cantina Balares nasce dalla stilizzazione di tutti gli elementi che caratterizzano il territorio di produzione e dall’iconografia della tessitura gallurese.

Segni e simboli per stilizzare una bottiglia che racchiudesse in una sola icona tutti gli elementi: sole, terra, mare e monti. Per realizzarlo è stato fatto uno studio approfondito degli ornamenti utilizzati dalle tessitrici galluresi, un alfabeto semiotico che va oltre il semplice simbolo ma che racconta contaminazioni di popoli, storie ancestrali e cultura millenaria.

Le bottiglie sono state penate per esaltare i vini: lunga, stretta e scura per il roso Frailì, possente ma allo stesso tempo elegante, rigorosamente trasparente, quella per il Vermentino Jeda.

Le labels seguono lo stesso principio del logo, ogni segno è un telaio. Fortissime le contaminazioni delle opre di Maria Lai, da cui abbiamo tratto ispirazione e insegnamento. Come per la tessitura, fare il vino, richiede pazienza e manualità.

Il sito web è stato sviluppato per esaltare il design delle bottiglie e mostrare immagini suggestive del territorio di produzione. Semplice, pulito, in ottica responsive, mantiene la semplicità ma allo stesso tempo la complessità, di tutto il filo conduttore dell’immagine coordinata. Ci siamo occupate sia dello sviluppo che del copywriting. Attualmente gestiamo la manutenzione e stiamo predisponendo il sito alla vendita online.

cantina balares

Art direction, logo design, brand identity, packaging design, label design, copywriting, web design, development.