Il lavoro si paga: Ctrl+f non è per tutti, è per chi crede nella qualità

È una regola che vale ancora oggi nel 2019: il lavoro si paga. Per questo Ctrl+f non è una web agency per tutti e quando l’abbiamo fondata lo avevamo ben chiaro. La nostra agenzia di comunicazione pubblicitaria è per chi crede nel lavoro unico, in quella specialità che nasce se si vuole costruire un pezzo di mondo online che contraddistingue un’azienda dalle altre.

Ctrl+f è per chi ogni giorno crede al suo business, vuole farlo diventare qualcosa di diverso dalla massa. Coltiva i suoi valori aziendali, li mostra con trasparenza e ci crede. Ci crede così tanto che vuole far conoscere solo il lato più bello che ha.

Perché il nostro lavoro costa

Abbiamo deciso di non adattarci al compromesso e non barattare prezzi come se fossimo al mercato. Al cliente che ci contatta prepariamo un preventivo personalizzato che richiede ore, se ci piace il progetto lo facciamo anche di sabato sera. Se inizia una collaborazione studiamo un’idea che rappresenti il cliente, lo ascoltiamo in ogni momento, ci sostituiamo a lui per trasformare, grazie a grafica e parole, la sua idea così come l’aveva pensata. In ogni nostra scelta c’è la consapevolezza che daremo a chi ci ha scelto quello che ha richiesto.

Il nostro segreto in questi anni di attività? Parliamo con il cliente, studiamo per lui uno stile che lo rappresenti, che racconti la sua storia con immagini e parole. Per questo il nostro lavoro si paga, non barattiamo il nostro lavoro, non possiamo proprio farlo. Ci piace usare la bacchetta magica solo per fare di idee e creatività un servizio contestualizzato al brand e prepariamo un lavoro che si presenti diverso perché unico, pronto a far innamorare il pubblico.
Lo facciamo con quelle aziende che ci scelgono perché hanno capito come lavoriamo e in che modo possiamo aiutarli. Lo facciamo con chi crede in noi come noi crediamo in quella storia da interpretare.

Per questo il nostro lavoro costa. Costa come un normale prezzo di mercato, ma – ripeto – non si baratta. È tutta una questione di scelte. Ctrl+f lo ha detto fin da subito: “abilita le tue funzioni speciali”. È questa la nostra idea. Aiutiamo piccole e grandi aziende a riconoscere la loro unicità. Il resto non ci interessa.

Grafica e contenuti nascono da strategia e creatività

Non ci interessa rimpastare un contenuto scritto da altri solo per aggiungere un cliente alla lista o fatturare euro in più.
Non ci interessa lavorare su un tema già montato su cui c’è solo da aggiustare colori e font. Non è nel nostro approccio. Abbiamo creduto in quest’agenzia fin da subito e continueremo a farlo fin quando esisteranno richieste belle come quelle che riceviamo, in cui non conta solo la consegna veloce per andare online. È importante la cura per il dettaglio e il lavoro sartoriale, quel lavoro che ci lega al cliente e rende un progetto differente perché racconta la sua realtà.

Per questo Ctrl+f non è per tutti ma solo per chi crede come noi che un lavoro studiato su misura possa far cambiare le sorti di un brand.

Eleonora Usai
autore

Eleonora Usai

Moleskine alla mano e biro tra i capelli, confeziona testi come se fossero outfit. Veste di parole le giornate e la sua anima di copywriter fa indossare ai suoi clienti gli abiti più chic. Comunicatrice dalle elementari, in cui temi a colori le hanno fatto amare le parole, ha un cammino formativo cucito addosso all’amore per paràfrasi e vocali. Grazie alla passione per la scrittura, ama “indossare le idee degli altri“.

Lascia un commento