6 idee per i vostri post sui Social Networks

Utilizzare i social networks per condividere contenuti utili e coinvolgenti è un modo efficace per promuovere la propria attività professionale, il proprio brand o semplicemente per dare la carica alle fan page.

Mantenere le fan page attive, significa avere sempre nuovi contenuti da mostrare ai propri fan. Ogni tanto però può capitare un crollo di creatività. Un po’ come la sindrome da “foglio bianco” e non si ha idea di come coinvolgere i propri followers. Qualche idea in proposito ve la diamo noi!

Siete a corto di idee per i vostri post sui social?
6 idee ve le diamo noi!

1. Parlare degli argomenti del momento 
Essere fonte di informazioni utili e al passo con le ultime novità di settore, è un modo per essere autorevoli e apprezzati dalla propria base fan.
In base al settore lavorativo si potrebbero includere nella strategia social, notizie relative agli ultimi trend come per esempio le ultime novità nel mondo degli smartphone, l’intervista appena rilasciata da un esperto, eventi nazionali o internazionali di interesse in calendario, bandi per startup appena pubblicati e così via.
Ctrl+Tips – Essere sempre al corrente delle ultime novità è fondamentale, il nostro team lo sa bene e si aggiorna continuamente ogni mattina sugli argomenti del giorno.

2.  Usare immagini d’effetto
Una foto vale più di mille parole e si sa che le immagini su Facebook hanno un riscontro molto positivo, in termini d’interazione. Superiore a quello dei link o agli status testuali. La condivisione di foto evocative o divertenti, può essere un momento di svago per i fan e costituisce una parte più “soft” della strategia editoriale.
Ctrl+Tips – Ti suggeriamo immagini che abbiano un forte impatto visivo, siano coerenti con il proprio brand, usino una grafica adeguata e in linea con i propri colori aziendali, ma soprattutto, come per i contenuti testuali, abbiano un giusto concept target. 

post sui social

3. Usare immagini sulla propria attività
Far conoscere il volto umano della propria azienda tramite immagini, svelando anche particolari definiti “dietro le quinte”. L’effetto sarà quello di avvicinare l’azienda o il proprio business alla base fan, aiutandola a distinguersi dalla concorrenza e aumentando la trasparenza e la fiducia verso la propria attività. Sempre più aziende usano questa tecnica con ottimi risultati: foto del team, dell’ufficio, ma anche processi interni (un meeting in corso per esempio).
Come per ogni strategia non bisogna esagerare: troppa autoreferenzialità o autocelebrazione può generare l’effetto contrario e finire per annoiare.
Ctrl+Tips –  Le immagini da utilizzare devono essere ovviamente reali, ma questo non vuol dire caricare selvaggiamente teste tagliate, immagini sgranate, sfocate e visivamente brutte.

4.  Citazioni o curiosità
La gente ama le citazioni. Il motivo per cui funzionano è legata alla loro immediatezza. Una citazione, magari corredata da una foto che può ispirare, non solo favorisce spunti di riflessione ma anche di condivisione.
Ctrl+Tips – È preferibile utilizzare sempre citazioni inerenti al proprio settore e in linea con il Tone The Voice definito nella strategia di marketing.

5. Celebrare le ricorrenze (anche quelle strane!)
Fare gli auguri di buon Natale, Capodanno, Pasqua, ma anche ricordare l’inizio dell’estate o Halloween. Andare alla ricerca di giorni particolari a cui associare un post. Chi potrebbe resistere alla giornata mondiale della Cioccolata? Immagini adeguate e il contributo con una frase personale sono un buon mix da usare per intrattenere i fan.
Ctrl+Tips – Cercare le giornate nazionali, internazionali, eventi speciali può aiutare a costruire un calendario editoriale mai banale.

post sui social

6. Post con i link al proprio Blog
Una ricetta vincente di marketing dovrebbe prevedere uno strumento indispensabile online: il proprio blog! Di cui l’azienda è proprietaria, dove poter approfondire maggiormente i temi per cui i Social Networks possono fare da cassa di risonanza.
Il consiglio è dunque quello di pubblicare periodicamente degli articoli sul proprio blog, che siano di qualità, d’interesse per la propria audience e Google friendly (lavorare sulle parole chiave è sempre auspicabile per aumentare la propria visibilità) e poi condividerli sui social per facilitarne la propagazione.
Ctrl+Tips –  Cndividere contenuti interessanti aiuta l’azienda a farsi conoscere, sponsorizzare e approfondire servizi e argomenti utili. Non è necessario postare ogni giorno, ma una frequenza ponderata è un’ottima risorsa per un calendario editoriale vario e mai scontato.

Per oggi i nostri consigli sono terminati. Che aspetti a postare?

ctrl+f
autore

ctrl+f

Roberta, Eleonora e Maria Pia, tre donne amanti del bello e della tecnologia. Tre professioniste, tre freelance che credono fermamente nelle collaborazioni online. Perennemente connesse nella giungla digitale, si nutrono di pane e pixel.

Lascia un commento

Seguici: