Come scrivere una pagina Chi siamo di valore

La pagina Chi siamo è il cuore del tuo sito web. Informa, racconta, descrive. Porta valore ai contenuti del tuo spazio online.
Alcuni professionisti sottovalutano l’about page e pensano sia una semplice pagina in cui è necessario scrivere due righe di presentazione. Sbagliano. Non immaginano quanto valore possa portare al loro business, quanto sia importante avere un chi siamo curato e aggiornato.

Per farti capire quanto conta scrivere una pagina Chi siamo che funziona voglio farti un esempio pratico. Da consumatore avrai cercato tante volte una nuova azienda o un marchio da cui comprare un prodotto o un servizio. Capita perché hai voglia di conoscere un nuovo brand, sei attirato da quello che ha un amico, hai letto delle recensioni interessanti.
Può essere un accessorio di tecnologia, dei capi di abbigliamento di un brand sconosciuto, un corso di formazione. Non importa il settore, quello che interessa è la tua voglia di essere cliente, il desiderio di acquistare qualcosa e cercare informazioni online prima dell’acquisto.

Senza rendertene conto, una delle prime cose che farai sarà sbirciare sul web il sito dell’azienda di cui ti hanno parlato o che hai conosciuto. Vorrai ricevere informazioni sul marchio o sul prodotto, vorrai scoprire chi c’è dietro quel business. La tua curiosità andrà saziata. Attenzione, non c’è nessun obbligo, è una cosa inconscia. Da cliente hai bisogno di entrare in sintonia con l’azienda da cui comprare. Vuoi conoscere qualcosa della sua storia aziendale, vuoi capire che cosa vende oltre a ciò che hai visto, come si approccia al suo pubblico, stringerle la mano e sentirti vicino alla sua visione aziendale.

Questo è uno dei motivi per cui la pagina Chi siamo è una delle più lette di ogni sito web. L’utente vuole capire chi c’è dietro lo schermo e può farlo solo con un racconto tramite l’about page. Parlo di racconto ma non per forza il Chi siamo di un’azienda deve essere empatico. Non è obbligatorio fare storytelling per raccontare un’azienda, anzi delle volte non è indispensabile.
Io amo le storie e credo molto nel marketing narrativo, ma capisco anche che non tutte le aziende sono pronte per questo tipo di approccio. La cosa importante è curare la pagina chi siamo, scriverla consegnando al lettore qualcosa di vero della filosofia aziendale.
Basta contenuti freddi. Basta parole a caso e senza uno studio di tono di voce aziendale che parli il linguaggio del team.
Il cliente desidera verità.

Cosa scrivere nella sezione Chi siamo

So che a parole sembra facile ma che una volta penna in mano o word aperto si prospettano ore di panico davanti a un blocco dello scrittore da cui non riesci a uscirne.
Serve un professionista che ti aiuti, un copywriter che lavori sulla tua storia aziendale, che riesca a scegliere e utilizzare le parole giuste. Hai bisogno di portare in questa pagina contenuti che siano:

  • veri e che ti rappresentino
  • unici e originali
  • coerenti con il tuo business

L’about page è la parte più importante del tuo progetto online e non puoi sbagliare. Cervello e cuore coinvolgono il tuo cliente, lo avvicinano a te con parole e immagini.

Ma allora che cosa serve in una pagina Chi siamo che funziona dal punto di vista strategico? Alcuni punti sono fondamentali, te li elenco qui promettendo di approfondire meglio l’argomento e ogni singolo punto:

  • una breve presentazione di te con una tua foto
  • il percorso che ti ha portato dove sei ora (non un curriculum)
  • che cosa ti lega al progetto che hai realizzato
  • i valori della tua azienda

Due esempi di pagine chi siamo efficaci

Per farti capire meglio come si lavora a un about page utile a conoscere meglio il professionista o l’attività commerciale, ti mostro due esempi pratici.

L’about page di Nunzio Bruno, un fotografo matrimonialista che lavora in Sicilia, è empatica e racconta la sua vita tra immagini ed emozioni forti, quelle emozioni che portano gli sposi a sceglierlo se amano il suo stile romantico.

Paola ha aperto un bed and breakfast a Bosa perché voleva realizzare il suo sogno. L’ha raccontato sulla sua pagina Chi sono con semplicità e trasparenza, due aspetti del suo carattere che regala agli ospiti del bed.

Questi due esempi possono farti capire che curare questa parte del sito web è la strategia vincente per avvicinarti ai tuoi clienti, che ti sceglieranno anche e soprattutto per quello che gli lasci con la tua presentazione.

Eleonora Usai
autore

Eleonora Usai

Moleskine alla mano e biro tra i capelli, confeziona testi come se fossero outfit. Veste di parole le giornate e la sua anima di copywriter fa indossare ai suoi clienti gli abiti più chic. Comunicatrice dalle elementari, in cui temi a colori le hanno fatto amare le parole, ha un cammino formativo cucito addosso all’amore per paràfrasi e vocali. Grazie alla passione per la scrittura, ama “indossare le idee degli altri“.

Lascia un commento

Seguici: