Le strategie di web marketing le lasciamo nell’agenda

Ci siamo prese una pausa dal blog, ma l’abbiamo fatto di proposito. Abbiamo studiato, lavorato, giocato con la fantasia. Siamo andate avanti con diversi progetti e questo 2017 è stato un tour de force tra percorsi di alta formazione, lavori di graphic design e web copywriting molto impegnativi.

Non ne abbiamo parlato sul blog, volevamo goderci il momento, prendere fiato, concentrarci sul lavoro in team e personale.

Il motivo? Non siamo macchine, non siamo robot programmate per assolvere compiti. Non siamo nemmeno donne multitasking, questa parola non ci piace più come prima, e abbiamo deciso di custodire dentro l’agenda le strategie di web marketing efficace.

Che cosa vuol dire lasciar perdere le strategie di web marketing

Se qualcuno di voi pensa che siamo masochiste, sbaglia. Abbiamo ben chiaro che siamo una web agency giovane, che non può posizionarsi con il local marketing perché lavoriamo come virtual office; sappiamo bene che dobbiamo faticare per scalare la serp e diventare competitive sul mercato.
La verità è che dimenticare le strategie di web marketing, evitare di pensare sempre e solo a tecniche, tool, doveri e trucchetti da esperti del web ci fa bene.
Ci fa sentire più libere di mostrare al pubblico il nostro approccio lavorativo, di agire senza troppi schemi  rigidi. Ascoltiamo il cliente, gli veniamo incontro più possibile, gli facciamo carezze senza pensare solo a fatturare per mantenere una partiva iva.
Non smettiamo di studiare per crescere come professioniste ma vogliamo farlo evitando di pensare solo a logiche che spersonalizzano professioni e lavori.

Qualche esempio?

  • Lasciamo in agenda le dinamiche SEO in cui contano le densità delle keyword con cui posizionarsi sul motore di ricerca. Ci concentriamo sui main topic, sui concetti, sulle storie.
  • Evitiamo di scattare foto in pose irreali, che non raccontano nulla di noi o che se lo fanno parlano di realtà che non rispecchiano il quotidiano.
    Siamo Eleonora, Roberta e Maria Pia. Siamo timide, ironiche, delle volte troppo oneste, delle altre troppo sensibili. Amiamo il nostro lavoro come se fosse un figlio, un marito, un migliore amico.
    Le nostre giornate trascorrono al pc e quando abbiamo deciso di far nascere questa web agency avevamo ben in mente che non l’avremmo sporcata di frasi fatte o immagini create ad hoc, solo per vendere o catturare like.
  • Amiamo dedicarci ai clienti, pochi, selezionati e puliti, trasparenti come riteniamo sia il nostro cuore e quindi il nostro lavoro.

Per questo durante questo 2017 abbiamo lasciato scarabocchiate in agenda le strategie di web marketing più efficaci, quelle innovative e probabilmente giuste.

Preferiamo andare avanti a piccoli passi, che ci facciamo svegliare la mattina con un sorriso vero.

Che cosa ci piace pensare?

Ci piace credere che chi ci sceglie come web agency abbia capito il nostro approccio, un po’ folle forse, fuori dalla logica comune, ma che dipinge ognuna di noi con tutte le sue sfumature.
Che ci accomuna in quel mantra quotidiano che ci ha riunito da tre località diverse: l’amore per quello che facciamo. Sempre.

 

Eleonora Usai
autore

Eleonora Usai

Moleskine alla mano e biro tra i capelli, confeziona testi come se fossero outfit. Veste di parole le giornate e la sua anima di copywriter fa indossare ai suoi clienti gli abiti più chic. Comunicatrice dalle elementari, in cui temi a colori le hanno fatto amare le parole, ha un cammino formativo cucito addosso all’amore per paràfrasi e vocali. Grazie alla passione per la scrittura, ama “indossare le idee degli altri“.

Lascia un commento

Seguici: