Tre buoni motivi per aprire un blog aziendale

Per un’azienda avere un blog aziendale è fondamentale. Significa raccontare la sua storia e mostrare ai clienti i suoi servizi parlando a tu per tu con il pubblico.

Per quanto un corporate blog sia indispensabile per una strategia di web marketing, sono tante le aziende che si precludono la possibilità di farsi conoscere attraverso questo strumento. Non ne conoscono le potenzialità, non avvertono la necessità di raccontarsi con un blog perché utilizzano i social network e sono convinti che questo sia sufficiente.

Sono aziende che hanno scelto inconsapevolmente di non aprirsi alla rete. Ne conosco tante, sono la maggior parte. Sia nella zona in cui vivo, sia nel luogo in cui sono nata e cresciuta, mi rendo conto che c’è ancora poca informazione sull’argomento, che ancora troppi imprenditori non conoscono il significato della parola blog. Queste attività commerciali, questi liberi professionisti fuori dal web non hanno minimamente idea delle potenzialità di un corporate blog. Sono come i bambini che non hanno mai assaggiato il cioccolato, non possono capire la bontà di un cucchiaino di nutella per merenda, né pensare a tutto quello che si può gustare con l’utilizzo di questo ingrediente.

Che cosa puoi fare con un blog aziendale

È possibile che nel 2017 non sia ben chiaro che cosa si può realizzare con un corporate blog? Con questo strumento puoi farti conoscere al tuo pubblico e trovarne di nuovo, puoi mostrare i tuoi servizi in maniera dinamica e non sterile, ma anche far conoscere i tuoi lavori e come prosegue la tua attività imprenditoriale. In base al settore di competenza, un blog ti permette anche di organizzare dei contenuti in ottica di marketing narrativo, per raccontare storie attraverso l’arte dello storytelling.

Essere online è metterci la faccia

Con un’attività di corporate blogging pianificata essere online significa metterci la faccia, far vedere che cosa sei capace di dare e fare. Far comunicare l’azienda attraverso le parole di un blog aiuta a dare identità a un prodotto e a un marchio, a legarlo agli interessi commerciali dell’attività, ma anche a far conoscere meglio la filosofia imprenditoriale del brand.

Tre ragioni per avere un blog aziendale

I motivi per avviare una strategia di web marketing attraverso i contenuti di un blog sono tanti. Ne ho scelto tre, che credo bastino a farti cambiare idea se ancora non hai aperto il tuo spazio online.

1 Mostra il valore di ciò che vendi o proponi

Con un blog hai diverse possibilità di farti conoscere. I contenuti che pubblichi a cadenza fissa ti aiuteranno a creare una tua nicchia, a fidelizzare nuovi clienti che sono alla ricerca del prodotto che proponi. Il blog ti permette di inserirti online e competere con la concorrenza, mostrare la vetrina dei prodotti in maniera differente, non con una arida descrizione tecnica, ma attraverso l’arte del racconto.

2 Fai conoscere ciò che sei

Con un blog aziendale puoi raccontare la tua azienda, la storia del tuo cammino, la tua realtà in toto senza maschere. Non hai bisogno di mezze misure, non ricerchi escamotage e filtri. Vivi il web senza sfumature e fai in modo che queste sfumature diventino un punto di forza che ti distingua dalla massa.

3 Dai e ricevi fiducia

Per essere scelto devi conquistare il tuo pubblico. Farlo non sarà semplice, ma un blog aziendale può aiutarti proprio in questo, a dare e ricevere quella fiducia giusta di cui ha bisogno un cliente che ricerca un prodotto o un servizio da acquistare.

Mostrare il valore di ciò che vendi, far conoscere ciò che sei, dare e ricevere fiducia: questi tre motivi sono abbastanza validi come input per farti aprire un blog aziendale, quello spazio online che ti aiuterà a mostrare al pubblico la tua vera anima!

Eleonora Usai
autore

Eleonora Usai

Moleskine alla mano e biro tra i capelli, confeziona testi come se fossero outfit. Veste di parole le giornate e la sua anima di copywriter fa indossare ai suoi clienti gli abiti più chic. Comunicatrice dalle elementari, in cui temi a colori le hanno fatto amare le parole, ha un cammino formativo cucito addosso all’amore per paràfrasi e vocali. Grazie alla passione per la scrittura, ama “indossare le idee degli altri“.

Lascia un commento

Seguici: